Ustionate ma attrezzate

Tra una decina di giorni parto per il mare.

Il primo mare.

Quello dove ti sdrai sotto il sole e riesci a vedere solo le vene verdi, i capillari rotti, i peli che l’estetista non ha acciuffato, le smagliature e le vene varicose.

Poi sali e il costume ti sta incredibilmente stretto rispetto all’anno prima (ovviamente non devo specificare che non non sto parlando del reggiseno) hai deciso di tagliarti i capelli corti quindi non hai nemmeno più quelli che possono camuffare la tua figura e la luce bianca da sole/non sole ti fa sembrare BRUTTA GRASSA peggio dei camerini di Zara.

Poi ovviamente il primo giorno ti ustioni come un gamberone che nemmeno il filtro pomodoro di Snapchat, la pelle diventa lucida, probabilmente ti spellerai e tutto farà schifo.

Ovviamente questo succede alle persone per bene, alle ragazze che hanno mangiato come delle mucche al pascolo ma che avranno il piacere di conoscere la buccia d’arancia solo ai 50 anni, che dopo un paio d’ore di sole sono ambrate come il pollo del mercato e che quando corrono nell’acqua sembrano un tocco di marmo con degli schizzi intorno, un grandissimo “stronzette”.

steroidi

Detto questo, parto con la mia famiglia, ossia io, mia madre, il suo compagno, mia sorella e Luce.

Quindi poco spazio in valigia, negli armadi e metà valigia comunque occupata dalle cose di Rasputin (che tra l’altro in uno degli ultimi post ho definito Luce un Cerbero e mia madre mi ha tirato una pezza mandandomi lo screenshot di Wikipedia fiduciosa che pensassi che il Cerbero fosse una sorta di mango dolce e bellissimo).

E per la cronaca io odio il melone e l’anguria, il melone lo accetto solo se attorcigliato dentro almeno 4 strati di prosciutto senno vomito, quindi d’estate mi nutro, come per il restante anno, di toast o meglio ancora di gelati confezionati; inoltre voglio abbronzarmi come una disgraziata correndo il rischio di diventare così:

IMG_3951

Questo per dire che in estate mi trasformo puntualmente in una Snooki senza extension e senza pudore.

Quindi qui di seguito gli essenziali per cercare di salvarmi almeno quest’anno.

ESPADRILLAS

castaner-espadrilles-estate-intramontabili3197949-p-4x

image1xxl

Sempre belle e comode, ormai le mette anche il tuo vicino 80enne quindi magari eviterei quelle coloratissime, o glitterate o con delle applicazioni a forma di occhi e bocca, nel dubbio. Per quanto riguarda i lacci no preoccupa, io ho dei bei polpaccetti da Ercolina e me ne son sempre fregata alla grande, quindi only the brave e via.

Consiglio Castañer, ma ne trovate di tutti i tipi ovunque, Asos, Topshop e via dicendo.

TANGLE TEEZER

Tangle-Teezer

CAPPELLO DI PAGLIA E PASSA LA PAURA

Eugenia Kim

H&M

E tanto tanto carini quelli stile torero:

Catarzi

5952585052_1_1_35952585052_2_1_3

Zara Home

Eugenia Kim

No

chi-bullrun-gets-fan-on-and-off-their-feet-at--001

No

Spanish-matador-Jose-Toma-001

No

PER IL PASSAGGIO DA ARAGOSTA A GAMBERETTO

shopping

Belli capelli:

shampoingvoile

maschera_viso_tessuto_muji

Perfette per il viaggio

innisfreedr morita

Sephora-maschere-1000-5

PER LE NOTTI DE FUEGO

2844125052_1_1_32849125251_1_1_32856125630_1_1_3

image3xxl

Chelsea Peers

SANDALI SEMPLICI

sandali-capresi-2sandali-gail

Schermata 2016-06-19 alle 16.04.56Schermata 2016-06-19 alle 16.04.49

Schermata 2016-06-22 alle 15.36.24

BABBUCCE CHE NON FAN MAI MALE

2709f4413315311e7f0b80b40c44d20b09d37c297d8406040f49b301bb16d38d

dandy

UN TACCO DA PORTARE CHE NON SI SA MAI, MA SOLO VOI CORAGGIOSE, PER ME RIMANIAMO SU QUESTE ALTEZZE DA ANTIRIMORCHIO

blink asos1blink asos

Schermata 2016-06-22 alle 15.36.07

SI AL COSTUME INTERO

Io dico sì al costume intero, perché insomma non c’è più l’età ed in ogni caso trovo che sia particolarmente elegante.

Non possiamo più andare al chiosco della spiaggia e squadrare la gente come fossimo Chanel dentro Gomorra.

snookie

Non siamo più le fighe della spiaggia, non abbiamo 20 anni e facciamo le pr in discoteca che possiamo sfoggiare i nostri culetti tonici strizzati dentro una brasiliana fluo, non possiamo farci fare le treccine in spiaggia, non possiamo inseguire il carretto dei gelati risultando appetibili, non ci abbronziamo come delle pannocchie e TANTOMENO abbiamo 40 anni e l’abbonamento a palestra, pilates, yoga, acquagym annuale, il marito che gioca a bocce e anellazzi con pietre africane per ogni dito del nostro corpo.

Noi siamo la via di mezzo e meritiamo il costume intero.

 Non necessariamente però dobbiamo optare per lo stile anni ’20

resize

e nemmeno per uno stile futuristico che, a meno che tu non sia Kim Kardashian ed il picchio che te ne frega di sembrare un panetto di burro attorcigliato nel filo da pesca, anche no.

image1xxl copialee+lani

Ma in giro per il web se ne trovano davvero tanti carini.

431559ec0b114fa30fe9164a6f1547a07d2b82409126daad836fe007acca9f51

1adc0061153cb73ae6611da3b638602521a74b3fe229577ad32eb8dcf3e8574f85e4e7b10c42e0ee94ee15eac9aa50cc98b14f1c1b11f1232e5de44f59c746c61245f75f83530c533b8f1f7f8ab5d89abb5648de5b69884c89e0d628d073340be54ecda2e5bed2e2e300ab502ca2333ae9099bc29d007a847bdb62d00ff21b90ff9b0a75fb49df8bae7ac8033900533cimage1xxl1.1003wchr.pri.chroma-bandeau-1pc-print-flat2

Somedays Lovin e Zimmermann

Schermata 2016-06-22 alle 14.54.03Schermata 2016-06-22 alle 14.53.54

Lazzari

hmprod-1hmprod

H&M

weekdayzara home

Un bel foulard grande al posto dell’asciugamano.

0247017050_1_1_10247037050_1_1_10881091400_1_1_1

Zara

E per concludere volevo solo fare un appunto su una cosa che non c’entra un tubo a meno che tu non abbia lo stile Xena e abbia voglia di sfoggiarlo anche al mare, condividendo con voi e spingedovi a domandarvi insieme a me che problemi abbia Asos recentemente:

Schermata 2016-06-20 alle 15.32.29giphy

♥Snooki♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *