E vissero felici e contenti

Dicono che la felicità è praticamente impossibile da trovare perché ogni volta che ci si prefigge degli obbiettivi da raggiungere per ottenerla, alla fine della festa non ci si riesce ad accontentare e si punta sempre più in alto, questo succede a tutti, a tutti tranne che a quei maledetti protagonisti delle fiabe che riescono a vivere “felici e contenti”, riuscendo quindi ad accontentarsi della felicità che hanno raggiunto.

Continue reading

Ci son 2 tanghi tanghi

Patty e Selma, Anastasia e Genoveffa, Terry e Maggie, Marissa e Summer, Minnie e Paperina, Maddalena Corvaglia e Elisabetta Canalis, Heidi e Nebbia, Belen e Cecilia. Sono tutti esempi di coppie che se fossero stati trii probabilmente:

La terza Rodriguez sarebbe stata cessa e questo avrebbe inevitabilmente creato faide familiari e l’improvviso incendio del Ricci.
La terza fica di Orange Country sarebbe finita con Sandy Cohen creando il terzo giro al centro di recupero per alcolisti della moglie.
Se le sorellastre di Cenerentola fossero state tre scommetto che la terza avrebbe avuto magicamente il 36 di piede e avrebbe rovinato l’illusione del lieto fine col principe, quindi no. A parte che comunque con Cenerentola erano già in 3 e mi pare che quelle due arrampicatrici sociali non abbiano fatto una bella fine.
Se ci fosse stata la terza velina sarebbe stata rossa e quindi discriminata da una serie di battutacce che chiunque almeno una volta, quantomeno per sentito dire, si è ripetuto in testa, per poi finire anche lei al centro insieme a Kirsten Cohen.
Quindi in generale il 3 no.

Continue reading