Foche irlandesi

Ieri alle 17.30 (e specifico 17.30 non a caso, ma era la mia prima volta al cinema di pomeriggio da quando ne ho memoria) sono andata al cinema con Luce, qualche anno fa mi svegliavo a quell’ora in pieno postumo, invece ieri sono andata a vedere delle foche irlandesi magiche al cinema e mi sono fatta venire un blocco intestinale da orsetti gommosi.

Adoro questi cambiamenti.

Ho visto delle foche perché sono andata a vedere un film ora al cinema ma stupidamente cacato praticamente da nessuno:

LA CANZONE DEL MARE 

di Tomm Moore

La storia praticamente racconta di un fratello e una sorella, Ben e Saoirse (l’ultima bambina foca), e della loro fantastica avventura attraverso le antiche leggende raccontate loro dalla madre quando Ben era piccolo.

La-canzone-del-mare-La-mamma-in-una-delle-prime-scene-del-filmcanzone_del_mare_04-1000x600canzone_del_mare_03-1000x600song-of-the-seasong-of-the-sea-2 lacanzonedelmare_02

Le canzoni sono prodotte dalla band Kíla e  sono davvero meravigliose, la storia ispirata alla mitologia delle Selkies del folklore irlandese è splendida ed emana una poesia che raramente riesco a trovare nei film per Luce ed il tipo di disegno così semplice e magico usato per l’animazione mi piace da morire.

Le Selkies nella mitologia irlandese sono delle foche che possono trasformarsi in esseri umani e generalmente questo tipo di personaggio era spesso collegato ad allegorie sul dolore per la perdita di qualcuno di amato in mare.

Inoltre troviamo anche altri personaggi mitologici come Mac Lir, il Dio del mare, ed il Grande Seanachai, ossia un narratore che trasmette le tradizioni di generazione in generazione.

14_The-Selkie

Selkies

Beh inutile dire che il film è davvero commovente e ho passato tutti i 90 minuti tenendo abbracciata Luce, giustificandomi con lei che è sempre una biscia iperattiva, dicendole che c’era l’aria condizionata e dovevo scaldarla. In realtà piangevo e mi commuovevo MOLTO MOLTO di più di quando guardo Luce difendere i bambini 6 volte più grossi di lei dai bulletti.

In ogni caso se tutte queste buone motivazioni non dovessero bastare, Luce, ossia mia figlia, ossia quella che più di 5 minuti seduta anche no, se l’è mangiato con gli occhi dall’inizio alla fine, titoli di cosa compresi.

https://youtu.be/9Mpg4rh7LGM

P.s. Da vedere anche il suo primo cartone “The Secret of Kells”.

kells_hires_2-611

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *