Ci son 2 tanghi tanghi

Patty e Selma, Anastasia e Genoveffa, Terry e Maggie, Marissa e Summer, Minnie e Paperina, Maddalena Corvaglia e Elisabetta Canalis, Heidi e Nebbia, Belen e Cecilia. Sono tutti esempi di coppie che se fossero stati trii probabilmente:

La terza Rodriguez sarebbe stata cessa e questo avrebbe inevitabilmente creato faide familiari e l’improvviso incendio del Ricci.
La terza fica di Orange Country sarebbe finita con Sandy Cohen creando il terzo giro al centro di recupero per alcolisti della moglie.
Se le sorellastre di Cenerentola fossero state tre scommetto che la terza avrebbe avuto magicamente il 36 di piede e avrebbe rovinato l’illusione del lieto fine col principe, quindi no. A parte che comunque con Cenerentola erano già in 3 e mi pare che quelle due arrampicatrici sociali non abbiano fatto una bella fine.
Se ci fosse stata la terza velina sarebbe stata rossa e quindi discriminata da una serie di battutacce che chiunque almeno una volta, quantomeno per sentito dire, si è ripetuto in testa, per poi finire anche lei al centro insieme a Kirsten Cohen.
Quindi in generale il 3 no.

Continue reading

3 giorni a Roma con la pioggia

Tutto è partito dalla ridente Pordenone dove splendeva un sole da 12 agosto e racchettone in spiaggia, e tutti ben sanno che se il sole splende a Pordenone dev’essere per forza bello in tutt’Italia (tesi totalmente sbriciolata dalla pioggia trovata a Roma all’arrivo) e tutto ciò mi aveva resa fiduciosa.

Alla stazione ci viene a prendere un personaggio che qui chiamerò Ciro (ma vi assicuro che il nome reale era ancora meglio), ossia colui che c’avrebbe portato a Roma, a me, al mio fidanzato e al suo frigo.

Continue reading

Reminiscenza

Nella saga di “Highlander” per “reminiscenza” si indica il fenomeno per il quale, quando un immortale viene sconfitto, tutto il suo potere e le sue memorie sono riversate nel vincitore del duello.

Per i comuni mortali invece reminiscenza è un ricordo vago di qualcosa di lontano nel tempo e che stava quasi per essere dimenticato.

Continue reading

9 mesi di kebabbidanza ♥

Poi nulla, ad un certo punto ero incinta di meno di un mese e passavo le giornate ad autoconvincemi che questa minuscola cellula di meno di mezzo centimetro avesse bisogno di mangiare più di Bud Spencer, quindi SIA MAI che la mia piccola potesse soffrire la fame; e quindi giù di parmigiana di melanzane.

Continue reading

LE 10 COSE BUONE DELLA SETTIMANA

Roz Hall è un’artista che attraverso l’ipad realizza ritratti come quelli qui sopra riportati.

Ero titubante perché generalmente mi infastidisce che la tecnologia riesca a togliere la bellezza delle cose che si facevano senza di lei, anche se poi alla fine tradisco i miei ideali una cosa come 2 volte al minuto, ma più guardavo questi ritratti e più mi veniva voglia di saperne di più, quindi quoto.

Continue reading